Italy UK


OPERA e BALLETTO FEBBRAIO 2018

OPERA e BALLETTO FEBBRAIO 2018
image
MOSTRE FEBBRAIO 2018
image
TEATRO FEBBRAIO 2018
image
CONCERTI FEBBRAIO 2018
image
OPERA e BALLETTO GENNAIO 2018
image
MOSTRE GENNAIO 2018
image
TEATRO GENNAIO 2018
image
CONCERTI GENNAIO 2018
image

credits

film: ALONZO KING
director: Matt Dowson
starring: Alonzo King, Alonzo King Lines Ballet, Kevin McDonald
Alonzo King LINES Ballet : David Harvey, Yu Jin Kim, Laurel Keen, Meredith Webster, Michael Montgomery, Ricardo Zayas, Christopher Bordernave, Jeannette Diaz-Barboza, Keelan Whitmore, Corey Scott-Gilbert, Ashley Jackson, Drew Jacoby, Caroline Rocher, Rubinald Pronk
music by: Angelo Corelli, Francis Poulenc, Zakir Hussain
screenplay: Robert Taylor
special thanks: Blip.tv, Kalamullah.com, KingKhantv.com
shot on location: Teatro Elfo Puccini
film running time: 8:18:19

Alonzo King - King of Dance. A dance with Martin Luther King, Malcom X and Federico Fellini into the DNA.

Italy UK



TEATRO alla SCALA
- Piazza Scala 1 - Milano | Info: (+39) 02.02.02

SERVIZIO INFOTEL SCALA
Informazioni su disponibilità posti, modalità acquisto abbonamenti e biglietti: tel +39 02.72.003.744 ogni giorno dalle 9 alle 18. Chiuso per ferie estive dal 31 luglio al 23 agosto 2010
Mezzi pubblici
Tram: 1, 2 - Manzoni, Scala
Bus: 61 - Verdi, via dell'Orso
Metro: MM1 - MM3






ANDREA CHÉNIER
 Umberto Giordano

gennaio 2, 5

 



For the 50th Anniversary of the death of Victor de Sabata
Teatro alla Scala Chorus, Ballet Company and Orchestra
New Teatro alla Scala Production
Running Time: 2 hours 35 minutes intermission included


ABOUT  THE PERFORMANCE
Andrea Chénier, il capolavoro di Giordano che fu battezzato alla Scala nel 1896, vi manca dal 1985. Allora come oggi sul podio c’era Riccardo Chailly. Il maestro milanese, che nel 2018 festeggia i 40 anni dal debutto operistico con I masnadieri, ha diretto al Piermarini 18 opere coprendo un repertorio vastissimo che da Verdi spazia a Stravinskij e Prokof’ev, da Rossini a Puccini e, appunto, al verismo. Per questo 7 dicembre il M° Chailly incontra per la prima volta Mario Martone, regista esperto di affreschi storici in scena e sullo schermo. Se La morte di Danton di Büchner denunciava le derive della Rivoluzione, un film come Noi credevamo era una riflessione sulle delusioni di una generazione votatasi alla speranza di cambiamento. Con Margherita Palli, creatrice di tanti spettacoli ronconiani, Martone ha realizzato nel 2016 un fortunato allestimento de La cena delle beffe, sempre di Giordano, che ha segnato il primo passo nel processo di riscoperta del verismo alla Scala. Alla sua terza inaugurazione scaligera, e fresca dell’entusiasmo per La traviata che ha interpretato nei mesi scorsi, Anna Netrebko sarà Maddalena di Coigny dividendo il palcoscenico con il marito Yusif Eyvazov. Eyvazov, che ha recentemente debuttato nel ruolo a Praga, si è preparato in questi mesi con il M° Chailly mentre la sua carriera segna una serie di tappe importanti, da Don Carlo a San Pietroburgo a Radamès al Festival di Salisburgo con Riccardo Muti. Nei panni di Carlo Gérard torna alla Scala Luca Salsi, uno dei più emozionanti baritoni dei nostri anni, che in questa parte ha riscosso un grande successo personale alla Staatsoper di Monaco nel 2017.

Conductor / Riccardo Chailly
Staging / Mario Martone
Sets / Margherita Palli
Costumes / Ursula Patzak
Lights / Pasquale Mari
Videos / Luca Scarzella
Choreographer / Daniela Schiavone

CAST
Andrea Chénier / Yusif Eyvazov
Maddalena di Coigny / Anna Netrebko
Carlo Gérard / Luca Salsi
La mulatta Bersi / Annalisa Stroppa
La Contessa di Coigny / Mariana Pentcheva
Madelon / Judit Kutasi
Roucher / Gabriele Sagona
Pietro Fléville / Costantino Finucci
Fouquier Tinville / Gianluca Breda
Mathieu / Francesco Verna
Un incredibile / Carlo Bosi
L'Abate / Manuel Pierattelli
Schmidt / Romano Dal Zovo
Il maestro di casa/Dumas / Riccardo Fassi







LA DAME AUX CAMÉLIAS

Fryderyk Chopin

gennaio 3, 4, 10, 13

 


Teatro alla Scala Ballet Company and Orchestra
New production
Royal Theatre production, Copenhagen
Running Time: 2 hours 50 minutes intermissions included



ABOUT  THE PERFORMANCE
Apre la Stagione una delle pietre miliari del lavoro coreografico di John Neumeier, esemplare della sua predilezione per i balletti narrativi a serata e della sua concezione di balletto drammatico contemporaneo. Il 2018 vede importanti ricorrenze: quarant’anni dalla creazione per il Balletto di Stoccarda e per Marcia Haydée e 170 anni dalla pubblicazione del romanzo di Alexandre Dumas figlio scritto nel 1848, pochi mesi dopo la morte di Marie Duplessis, la cui vicenda ha ispirato la Violetta verdiana della Traviata. Neumeier sceglie di ispirarsi al romanzo e non alla commedia rielaborata dallo stesso autore e sulle note struggenti di Chopin, con una intensa e raffinata scrittura coreografica, un apparato scenico splendido e accurato, conduce al climax drammatico attraverso meravigliosi passi a due, grandi scene di balli e importanti momenti per i solisti. Con l’Anteprima dedicata ai Giovani il 15 dicembre e dodici recite, dal 17 dicembre al 13 gennaio, vedrà in scena all’apertura e in due date a gennaio Roberto Bolle e Svetlana Zakharova, al suo debutto scaligero in questo ruolo; sul podio per la prima volta con il Balletto della Scala Theodor Guschlbauer, direttore esperto del repertorio francese che ha diretto per oltre un decennio la Filarmonica di Strasburgo.
 
 
 

Choreography and staging / John Neumeier from the novel of Alexandre Dumas (son)
Conductor / Theodor Guschlbauer
Piano / Roberto Cominati
Sets and costumes / Jürgen Rose
Lights / John Neumeier
Étoile / Svetlana Zakharova (17, 20s Dec.; 10, 13 Jan.) - Roberto Bolle (17, 20s Dec.; 10, 13 Jan.)
Guest Artists / Anna Laudere (31 Dec.) - Edvin Revazov (31 Dec.)






DIE FLEDERMAUS (Il Pipistrello)
Cornelius Meister
 

gennaio 19, 21, 23, 29, 31

 


Johann Strauss
Prima rappresentazione al Teatro alla Scala
Coro, Corpo di Ballo e Orchestra del Teatro alla Scala
Nuova produzione Teatro alla Scala


ABOUT  THE PERFORMANCE
Die Fledermaus di Johann Strauss è un capitolo importante nella storia del teatro musicale. Non un’operetta ma una vera e propria opera buffa viennese, unica per complessità musicale e teatrale. La prima volta alla Scala di questo capolavoro assoluto è diretta da Cornelius Meister. La regia è affidata a Cornelius Obonya, un uomo di teatro completo che proviene dalla più illustre dinastia teatrale austriaca e che in veste di attore ha interpretato per anni Jedermann a Salisburgo raccogliendo il testimone del nonno materno, il leggendario Attila Hörbiger. Cantano Eva Mei, Peter Sonn e Markus Werba, mentre la parte comica (parlata) del carceriere Frosch è affidata all’estro di Paolo Rossi e la coreografia è di Heinz Spoerli.

Conductor / Cornelius Meister
Staging / Cornelius Obonya
Co-staging / Carolin Pienkos
Sets and costumes / Heike Scheele
Lights / Friedrich Rom
Choreography / Heinz Spoerli
Video / Alex Scherpink

CAST
Eisenstein / Peter Sonn
Rosalinde / Eva Mei
Dr. Falke / Markus Werba
Frank / Michael Kraus
Adele / Daniela Fally
Princesse Orlofskaya / Elena Maximova
Alfred / Giorgio Berrugi
Dr. Blind / Kresimir Spicer
Frosch / Paolo Rossi






GOLDBERG-VARIATIONEN
Johann Sebastian Bach
 

gennaio 25, 27, 30

 


Running Time: 1 hour 25 minutes
Teatro alla Scala Ballet Company
New Teatro alla Scala Production



ABOUT  THE PERFORMANCE
Per undici recite, fra gennaio e marzo Goldberg – Variationen, coreografia celeberrima di Heinz Spoerli sulle note di Johann Sebastian Bach, con cui prosegue dopo il grande successo riscosso nel 2017 da Progetto Händel di Mauro Bigonzetti il progetto di balletti su musica da camera, che dà  ai danzatori e al pubblico la possibilità di alternare alle grandi produzioni spettacoli più intimi, in cui emergono le qualità dei singoli danzatori in un dialogo raffinato e quasi personale tra palcoscenico e platea, e che proprio con Spoerli si è inaugurato nel 2015. In Cello Suites era il violoncello a dialogare con i corpi dei danzatori sulle note di Bach; ora per questo balletto, creato nel 1993, che arriva alla Scala per la prima volta, sarà il pianoforte a interagire con il movimento, nel dipanarsi nell’architettura bachiana attraverso soli, duetti o momenti di gruppo, in una sofisticata produzione ricca di energia, dinamismo e grande lirismo. Per Spoerli le Variazioni Goldberg sono come la vita mentre passa, si creano legami, si uniscono coppie e poi via verso l’indifferenza; cosi nella vita, incontriamo persone poi ci si allontana, e con l’esperienza cambiano valutazioni e certezze: il coreografo offre una sua riflessione, disegnando un arco coreografico in una fluidità incessante, senza connotazioni temporali, nel suo scorrere, con luci ed ombre, musica e movimento. Produzione profondamente ispirata, costruzione coreografica stupefacente; al pianoforte Alexey Botvinov con un primato di esecuzione dal vivo delle Variazioni Goldberg, oltre 290, compreso questo balletto, sin dalla sua creazione.

Music / Johann Sebastian Bach
Choreography / Heinz Spoerli
Piano / Alexey Botvinov
Sets and costumes / Keso Dekker
Lights / Martin Gebhardt

 

TEATRO degli ARCIMBOLDI -viale dell'Innovazione, 20|Info:02.64.11.42.200

Info
Monday to Friday 10 am - 6 pm
+ (39) 02.64.11.42.200
Tickets
Monday to Friday 10 - 18
Tel: + (39) 02.64.11.42.212/214

Public transports
Bus: 7 - Piazza Cairoli stop
Tube: MM1 Precotto + Tram 162

 




Dirty Dancing The Classic Story on Stage
 

gennaio 1




Torna Dirty Dancing, il musical che, come il film, ha appassionato e continua ad appassionare vecchie e nuove generazioni di fans. Dirty Dancing è un vero cult, uno di quei titoli indimenticabili e imperdibili che non passano mai di moda e continua a far sognare. Uno spettacolo da vedere e rivedere, vivendone ogni volta tutte le emozioni e la magia che solo l’esibizione dal vivo può dare. Gli spettatori presenti in sala vengono contagiati dalla festosa atmosfera di resort turistico in cui nasce, accompagnata da musiche indimenticabili e balli ad altissima carica sensuale, la storia d’amore tra la giovane Baby e il fascinoso maestro di ballo Johnny. Dirty Dancing è un titolo da record: un successo planetario del film, con oltre 42 milioni di copie vendute della colonna sonora, e della riproposizione teatrale che ha fatto registrare i più alti incassi nella storia del musical, Italia compresa.
 
EDIZIONE SPECIALE 30TH ANNIVERSARY
Il nuovo allestimento realizzato nel 2015 dalla Wizard Productions, ha riscosso un tale successo tanto che, per la prima volta nella storia del musical, una versione italiana è stata replicata in Inghilterra, Messico, Spagna, Francia e Germania. Per questa speciale edizione ritroveremo tutti i migliori interpreti italiani di Dirty Dancing ai quali si aggiungeranno nuovi incredibili performers. Un’edizione che vedrà esibirsi sul palcoscenico del teatro Arcimboldi oltre 100 artisti. Inoltre, davanti alle prime file della platea del Teatro Arcimboldi saranno allestiti dieci tavolini con sedie per coloro che vorranno immergersi nell’atmosfera del resort e ammirare da vicino i balli proibiti di Johnny e Baby. E una piccola orchestra eseguirà in scena i pezzi più famosi di questa straordinaria colonna sonora (fra cui Time Of My Life, vincitore di un premio Oscar® e di un Golden Globe®, Hungry Eyes, Hey! Baby, Do You Love Me?, e altri). Lo spettacolo debutterà il 13 dicembre a Milano dove resterà fino al 7 gennaio. A febbraio partirà per la prima tournée italiana dello spettacolo.

CAST
Regia / Federico Bellone
Coreografie / Gillian Bruce
Scenografie / Roberto Comotti
Disegno Luci / Valerio Tiberi
Disegno Audio / Armando Vertullo





DON QUIXOTE

Accademia Ucraina di Balletto

gennaio 19

 

Già presentato 4 anni fa nella versione che va in scena in molti paesi dell’est, quest’anno si ispirerà ad una sinossi più tradizionale e completa. Ancora una volta protagonisti gli allievi dell' Accademia Ucraina di Balletto ed alcuni allievi già diplomati a fianco di due vere e proprie stelle del balletto: ALINA NANU e ONDREJ VINKLAT, primi ballerini del TEATRO DELL’OPERA di PRAGA.
 
Don Quixote è un gentiluomo di campagna convinto di essere un cavaliere errante, sogna la sua dama Dulcinea ed insieme a Sancho Panza, il suo scudiero, parte alla sua ricerca. Kitri, figlia dell’oste Lorenzo e promessa dal padre al ricco Gamache, è innamorata di Basilio. Don Quixote, nel suo viaggio, giunge nella città dove vive Kitri, ravvisa in lei la sua Dulcinea e la corteggia provocando la gelosia di Gamache. Nella confusione che si verifica i due innamorati riescono a fuggire e si rifugiano in una taverna, inseguiti da Lorenzo e da Gamache. Mentre giungono anche Don Quixote e Sancho Panza, Basilio, con uno stratagemma finge di suicidarsi e Kitri implora l’aiuto e l’intercessione di Don Quixote, il quale convince Lorenzo a benedire le nozze dei due giovani prima della morte di Basilio. Avvenuta la benedizione, Basilio si rialza svelando l’inganno. Infine, tra grandi feste per l’avvenuto sposalizio, Don Quixote ed il suo scudiero ripartono alla ricerca di nuove avventure.




Biancaneve e i Sette Nani

Accademia Ucraina di Balletto

gennaio 20


Realizzato per la prima volta in questa versione al teatro dell’Opera di Kiev nel 1975, questo balletto è una produzione per bambini e genitori ed è un modo per avvicinare i più piccini al mondo del teatro e della danza attraverso la famosissima e amatissima favola dei Fratelli Grimm.
 
Gli animali del bosco, i fiori e le piante prenderanno vita e vi porteranno nel magico mondo di Biancaneve, mentre i sette buffi nani saranno protagonisti di momenti di grande divertimento e risate. Il tutto su note musicali appassionanti e con vivaci e colorati costumi. Realizzato per la prima volta al teatro dell’Opera di Kiev nel 1975, Sempre presente nelle stagioni dei teatri dell’est e forse meno conosciuto in Europa, è stato messo in scena per la prima volta in Italia dagli allievi dell’Accademia Ucraina di Balletto nella stagione 2016/2017.
 
Quest’anno torna a grande richiesta dopo due clamorosi SOLD OUT e vedrà nel ruolo di Biancaneve NADEJDA SCEPACIOVA, ex prima ballerina del Teatro dell’Opera della Moldavia, oggi docente dell’Accademia e indimenticabile interprete di Giselle nello spettacolo portato in scena la scorsa stagione. Con le musiche di Bogdan Pavlovsky sarete proiettati nella magia di una storia con la quale siamo tutti cresciuti e con la quale sicuramente cresceranno anche i bimbi di questa generazione. E per il pubblico amante del balletto non mancheranno tecnica, virtuosismi, scenografie e costumi di altissimo livello.




Madagascar - A Musical Adventure

gennaio 26, 27

 



I personaggi della DreamWorks campioni d’incassi con i film “Madagascar” saranno i protagonisti di un musical esuberante e brillante: Alex il Leone, Marty la Zebra, Melman la Giraffa e Gloria l’Ippopotamo sono le grandi star dello Zoo di New York.
Alex il Leone, Marty la Zebra, Melman la Giraffa e Gloria l’Ippopotamo sono le grandi star dello Zoo di New York. Legati tra loro da una forte amicizia, quando una sera la gabbia uno di loro è vuota, gli altri “evadono” per andare alla ricerca dell’amico scomparso. Si troveranno insieme su una nave diretta verso l’Africa. Questa verrà dirottata da un gruppo di bizzarri pinguini che complottano per raggiungere l’Antartide.
 
Così i quattro amici, vissuti sempre in cattività, dovranno imparare cosa vuol dire vivere nella natura selvaggia. Un inaspettato viaggio li porterà nel selvaggio e folle mondo di Re Julien in Madagascar che li accoglierà sulle note della hit “Move It, Move It”.
 Madagascar è un inno all’amicizia dedicato a un pubblico di ogni età, una traversata oceanica che porterà gli spettatori dalla giungla urbana dei grattacieli di New York alle spiagge della fantastica isola africana.

CAST
All Entertainment presents a Dreamworks production
MADAGASCAR A MUSICAL ADVENTURE

Basata sul film di animazione Dreamworks Animation
Testi di Kevin Del Aguila
Musiche e liriche originali di George Noriega & Joel Someillan
Regia di Matteo Gastaldo
Direzione musicale di Fabio Serri
Scene e costumi di Matteo Piedi
Presentato in accordo con MUSIC THEATRE INTERNATIONAL (EUROPE)
Durata: 110’ (incluso intervallo)





PICCOLO TEATRO STREHLER -Largo Greppi - Milano | Info: (+39) 8488003

INFO
Informazioni e prenotazione biglietti: tel +39 848800304 Lunedì - Sabato dalle 10 alle 18.45 pm. Domenica dalle 13 alle 18.30
Mezzi pubblici
Tram: 3, 4, 12, 14
Bus: 57,61
Tube: MM2 Lanza


 
NO SHOWS THIS MONTH ;-(



Credits: Scala Theatre, Piccolo Teatro, Teatro degli Arcimboldi, Roberto Bolle
Italy UK
Copyright © 2017 YWC