Italy UK

MANNEQUINS
Le vetrine delle meraviglie. Una finestra trasformatasi in palcoscenico. Vetrina nella traduzione inglese diventa shop-window: la finestra del negozio. L’idioma anglosassone ben rappresenta questo luogo-non-luogo-oggetto. Perché la finestra-vetrina ha valenze forti, tali da trascendere la sua funzione d’uso. Significa apertura verso l’esterno, affaccio sul mondo, punto di vista da cui scrutare ciò che ci circonda. Ma anche passaggio per entrare in un’altra dimensione. Del resto Alice il Mondo delle meraviglie lo scopre anche attraversando specchi che in realtà sono finestre.
Via Monte Napoleone, Milan




documentary film :.

ManneQueen
 

 
 

by Thomas Sanderson


brought to you by


Documentary Film:.

ManneQueen - MANNEQUINS
BONAVERI A History of Creativity Fashion and Art
Conference and Book Presentation - SKIRA
Director: Thomas Sanderson
Music:
Wish You Were Here by Marcello Calabrese

Screeplay: Hanna Mayer
Starring: Andrea Bonaveri, Roberto Capucci, Antonio Marras,
Emma Davidge, Gianluca Bauzano, Eleonora Attolico, Franca Sozzani
Shot on location:  10 Corso Como
Documentary film running time: 00:23:18
text: Gianluca Bauzano

Le vetrine delle meraviglie

Evening gown created by Hubert de Givenchy for Audrey Hepburn for Breakfast at Tiffany's

Una finestra trasformatasi in palcoscenico. Vetrina nella traduzione inglese diventa shop-window: la finestra del negozio. L’idioma anglosassone ben rappresenta questo luogo-non-luogo-oggetto. Perché la finestra-vetrina ha valenze forti, tali da trascendere la sua funzione d’uso. Significa apertura verso l’esterno, affaccio sul mondo, punto di vista da cui scrutare ciò che ci circonda. Ma anche passaggio per entrare in un’altra dimensione. Del resto Alice il Mondo delle meraviglie lo scopre anche attraversando specchi che in realtà sono finestre.

 Roberto Capucci  with one of his creation worm by a Bonaveri mannequin

Nel caso dei negozi, specie quelli legati al mondo della moda, la vetrina rappresenta il luogo-non luogo dove i fashion designer proiettano sul mondo la loro visione di stile. E il cristallo di cui le vetrine sono fatte è il trasparente diaframma tra fantasia e realtà.

 Richard Prince window Spring-Summer 2008 - Louis Vuitton / Stephane Muratet

Tant’è che oggi le vetrine sono diventate wunderkammer all’interno delle quali prendono forma copioni creativi ben definiti nella struttura, da svelare all’esterno con effetti pirotecnici e fantasmagorici. Scopo, quello di affabulare il pubblico, in modo da fargli arrivare suggestioni forti e profonde.

shop window Bergdorf Goodman "Street Scene" - 111° anniversary, NY 2012

Protagonisti di questi racconti di stile sono da sempre i manichini. In passato la proiezione speculare dell’essere umano, di cui riproducevano solo le fattezze, e, a volte, accentuavano solo i dettagli più seducenti per quel determinato periodo.

shop window Bergdorf Goodman "Birdwatching #1" by Donna Evans, NY 2012

Oggi invece sono la sublimazione-esasperazione della realtà. Nelle vetrine ci sono abiti e accessori oggetto del desiderio. Irrinunciabili per chi dall’esterno li ammira. Il manichino è il tramite per esasperare il progetto che è anima di quell’oggetto del desiderio da indossare e sfoggiare.

shop window Printemps Haussman "Un été en ville" Paris May 2011

All’apparenza inanimato, il manichino in realtà agisce. Come l’attore su un palcoscenico.

Tocco d'artista / Artist's touch - Andrea Bonaveri

Tramite irrinunciabile e prezioso per trasformare un’idea, un progetto, un’intuizione è stata la Bonaveri.

Tocco d'artista / Artist's touch - Romano Bonaveri

Roberto Capucci - Comprehensive image set design at Farnese theatre in Parma 

Le “silhouette umane” nate nei suoi atelier, decennio dopo decennio, sono state la “personificazione” della volontà dei fashion designer e delle richieste più inattese dei signori del mondo del visual merchandising internazionale. La vetrina così si è fatta palcoscenico; i manichini, muti attori di copioni intricati e suggestivi.

Valentino Garavani presentation, Florence - Galleria dell'Accademia di Belle Arti

MANNEQUINS
Via Montenapoleone
image
VIA MONTENAPOLEONE CHRISTMAS 2012
Via Montenapoleone
image
VALENTINO TIMES
Via Montenapoleone 20
image
FEMEN da VERSACE
Via Gesù 12
image
FENDI incontra l' ARTE
Via Sant' Andrea 16
image
CAMPARINO IN GALLERIA
Galleria Vittorio Emanuele II
image
COLETTE CARPE DIEM
Via Sant 'Andrea
image
KITON, IL MENO E’ PIU’
Via Gesù 11
image



 
  
Italy UK
Italy UK
VISITA MILANO
MILANO INFORMAZIONI
MILANO AGENDA
MILANO ITINERARI
MILANO DOVE STARE
MILANO VEDERE e FARE
MILANO MANGIARE e BERE
MILANO 24 ORE
MILANO DINTORNI
MILANO AGENDA
OPERA e BALLETTO DICEMBRE 2014
MOSTRE DICEMBRE 2014
TEATRO DICEMBRE 2014
CONCERTI DICEMBRE 2014
VIA MONTENAPOLEONE SHOPPING
PRET A PORTER
BORSE e ACCESSORI
SCARPE
DONNA OROLOGI e GIOIELLI
UOMO OROLOGI e GIOIELLI
SUPER LUSSO e BESPOKE
IDEE REGALO e REGALI AZIENDALI
GRAND GOURMET e LE BIEN VIVRE
WINDOW SHOPPING
VETRINE IN TEMPO REALE
VIA MONTENAPOLEONE NEGOZI INFORMAZIONI
VIA MONTENAPOLEONE NEGOZI DIRECTORY
VIA MONTENAPOLEONE ORARI NEGOZI
VIA MONTENAPOLEONE MAPPA NEGOZI
VIA MONTENAPOLEONE NEGOZI INFORMAZIONI
VIA MONTENAPOLEONE NEWS
Buy, Buy, Baby!
LA VENDEMMIA 2014
#VFNO2014 & MFW
SHOPPING IS ROCK
FASHION CIRCUS
VIA MONTENAPOLEONE FOCUS ON
MANNEQUINS
VIA MONTENAPOLEONE CHRISTMAS 2012
VALENTINO TIMES
FEMEN da VERSACE
FENDI incontra l' ARTE
DENTRO I NEGOZI
MIRELLA DENTI
GIO MORETTI
CERRUTI BALERI
DE WAN
LARUSMIANI
PERSONAGGI e EVENTI
MATTHEW BOURNE
 COUTURE RUSSA
Fashion Film Festival Milano
KLEZMATICS 
SUZY MENKES diventa DIGITALE
VIA MONTENAPOLEONE BESPOKE
BESPOKE SHOPPING
BESPOKE REGALI
BESPOKE FILM
BESPOKE EVENTI
BESPOKE SERVIZI
BESPOKE MATRIMONI
BESPOKE LIVING
BESPOKE IDEAS
YOU & US
CONTATTI
Tua E-mail
Submit
Seguici su Facebook
Copyright © 2011 Manzoni Editore LTD. All Rights Reserved | Condizioni di Utilizzo | Privacy Policy